Il GDPR e la gestione pratica dei dati:
uno sguardo oltre gli obblighi legali e la burocrazia

L’applicazione obbligatoria del GDPR si avvicina. Giunti quasi alla scadenza imposta dal regolamento, tutte le aziende hanno capito quali sono i requisiti richiesti dalla normativa europea ed hanno sicuramente già provveduto ad avviare il processo di adeguamento, identificando le figure interne all’azienda responsabili dell’adempimento legale e formale.

Ma il regolamento europeo è qualcosa di più di una semplice checklist di documenti da stilare per non incappare in sanzioni.

Negli ultimi vent’anni sono molte le normative sulla sicurezza informatica emanate e tante le notizie quotidiane relative ad attacchi.
Grazie al GDPR la sicurezza informatica non viene più considerata come un mero problema tecnico e, finalmente, l’intero processo relativo al trattamento dei dati viene posto al centro della normativa: sai come acquisisci i dati che possiedi? Sei autorizzato a farlo? Sai dove li memorizzi? Sai chi vi può accedere? Sai proteggerli dai molteplici rischi?

Oltre a tutta la parte procedurale e ai prerequisiti, la normativa ha impatto su come, in concreto, vengono gestiti i dati in azienda con l’adeguamento dei processi non solo legali.

 Voglio ricevere i contenuti del corso

Condividi su

  • Siete in grado di soddisfare il diritto dei vostri clienti in merito alla portabilità dei loro dati?

  • Esiste un sistema per gestire l'accesso sicuro agli archivi contenenti dati personali?

  • Nel caso di un incidente di sicurezza che coinvolga dati personali, è stato creato un processo di gestione dell'incidente e della sua notifica?


Se non si è in grado di rispondere a queste domande, è bene fermarsi e predisporre l’azienda alla consapevolezza.

Ai titolari del trattamento, infatti, viene richiesto di produrre un documento (modulo tecnologico) che dimostri l’adozione di misure di sicurezza idonee al trattamento dei dati e che corrisponda all’implementazione delle funzionalità tecniche necessarie per essere adempienti (implementazione di firewall, endpoint e crittografia dei dati personali, formazione degli IT manager, etc.)

Se non sei sicuro che la tua azienda soddisfi questi prerequisiti tecnici o non sai come, in concreto, dovranno essere gestiti i dati per essere compliant, puoi partecipare alla formazione in aula di 2gg durante i quali troverai queste, e molte altre, risposte. Richiedi i dettagli sugli obiettivi del corso.


* Ai sensi della legge 196/03 autorizzo Fast Lane - GKI srl alla raccolta e al trattamento dei miei dati personali, per comunicazioni relative ai corsi di formazione e alle attività di Fast Lane - GKI srl, la quale si impegna a non divulgare a terzi le informazioni qui fornite.

Contattaci

Contattaci per qualsiasi ulteriore informazione, saremo lieti di rispondere alle tue domande e di supportarti nella definizione dei tuoi piani formativi! Puoi raggiungerci telefonicamente al numero +39 02 255081 oppure via e-mail all'indirizzo info@flane.it.

 

I cookies ci aiutano a fornirti un servizio adeguato. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'utilizzo dei cookies.   Acconsento.