Session Initiation Protocol (SIP)

Descrizione del Corso Schedulazione
 

Chi dovrebbe partecipare

Network operators, administrators, network planner and technical support staff

Prerequisiti

Contenuti del Corso

GIORNO 1

  • Telephony Overview
    • Traditional Telephony
    • VoIP: SIP, H323, MGCP, SCCP, SDP
    • IP/TCP/UDP
    • Codecs
    • Evaluation of codecs
    • RTP protocol
    • RTCP protocol
    • Dial Plan, call legs, dial-peers
    • Introduction to Cisco VoIP products
    • Cisco Call Manager Express (CME)
    • CME: management and basic services
    • Cisco Unified Call Manager (CUCM)
    • Quality of Services (QoS)
  • The SIP Protocol
    • SIP Architecture
    • SIP Addresses

GIORNO 2

  • SIP Requests
  • SIP Responses
  • Session Description Protocol
    • SCP in SIP
    • Offer/Answer model
  • SIP Entities
    • Proxy: Forking Proxy, Redirect Proxy
    • B2B-UA
    • SBC
  • SIP Signaling
    • SIP Trapezoid
    • Call Flows with authentication
    • Reliable signaling

GIORNO 3

  • SIP Routing Scenarios
    • Strict Routing
    • Loose Routing
    • SIP Proxies in detail
  • Voice transmission
    • Fax with T.38
  • Communication with the outside
    • IMS
    • ENUM
    • NAT
    • Firewall
    • SBC
  • Future prospects
    • SRTP
    • Secure SIP

LABORATORI GIORNO 1

  • Configurazione di base del Cisco Call Manager Express: interfacce di gestione, registrazione in SCCP del soft-phone Cisco IP Communicator
  • Configurazione di Dial plan e calling privileges sul Cisco Call Manager Express
  • Registrazione telefoni SCCP: registrazione del soft-phone Cisco IP Communicator su Cisco Call Manager

LABORATORI GIORNO 2

  • SIP Registrazione telefoni su Registrar: registrazione del soft-phone Cisco IP Communicator su Cisco Call Manager (funge da Registrar) con protocollo SIP
  • SIP URI: configurazione di speed-dial di tipo URI sul Cisco Call Manager e associazione degli stessi al soft-phone Cisco IP Communicator
  • SIP Request/Responses (no Server e no Client Failure): Cattura di Invite Messages tra Cisco IP Communicator e Cisco Call Manager. Cattura di Response (180 Trying e 200 OK) tra Cisco Call Manager e Cisco IP Communicator

LABORATORI GIORNO 3

  • RTP Protocol: cattura di pacchetti RTP (real-time transport protocol) tra due soft-phones Cisco IP Communicator registrati con SIP sul Cisco Call Manager
  • SIP Trunk: configurazione di un trunk SIP tra Cisco Call Manager e Cisco Call Manager Express. Cattura di messaggi SIP scambiati in fase di instaurazione di una chiamata tra due soft-phones Cisco IP Communicator
  • [OPZIONALE] Configurazione di un firewall/router Cisco per consentire la registrazione del soft-phone Cisco IP Communicator sul Cisco Call Manager attraverso di esso
  • [OPZIONALE] Registrazione del soft-phone Cisco IP Communicator sul Cisco Call Manager tramite NAT statico
Formazione in Aula

Durata 3 Giorni

Prezzo (IVA esclusa)
  • Italia: 1.490,- €
Date e prenotazione
 
Clicca sulla città per iscrivertiSchedulazione
Italia
29.05. - 31.05.2017 Milano Erogazione garantita
11.09. - 13.09.2017 Roma
13.11. - 15.11.2017 Milano
Fast Lane garantirà il corso indipendentemente dal numero dei partecipanti
Questo è un corso FLEX, erogato sia in aula che in remoto, contemporaneamente.
 

I cookies ci aiutano a fornirti un servizio adeguato. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'utilizzo dei cookies.   Acconsento.